4246 visitatori in 24 ore
 103 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro



Barbara Golini

Barbara Golini

Sinceramente a me non serve proprio nulla, se non il mio animo (M.Cvetaeva)

Grazie.

Barbara

....non ho mai iniziato, né mai finito....... ... (continua)


La sua poesia preferita:
Awhashtani
non ho aperto gli occhi stanotte, sembravo di sasso...
ho camminato silente, tra le stanze buie di questa notte
sonnambula

è stato il silenzio ad avere ragione

noi qui ancora ci consoliamo per un'oasi
per un cammello

a pianger sulla...  leggi...

Nell'albo d'oro:
To open the eyes of inner vision
è verde il colore dello sguardo che illumina il passo acceso
di questo pomeriggio piovoso
ho immaginato nel sentirmi come sono
ho sentito le catene del pensiero standardizzato di quello che ci livella all'uno
raggiunge il cielo questo sguardo...  leggi...

Getme yar
non si urla disperati all'animo
esso non dovrà ascoltare
seppellire ogni dire dovrà solo ardire
vagabondo piagnisteo arrovellati silente

è nel fondo più fondo che s'avverte
e del tuo animo la traccia ancor...  leggi...

Le vibrazioni dell'anima
sono vibrazioni dell'anima
quelle che vedi girare
di fianco al tuo sguardo
è il sentire il tuo amore
che giuri eterno
che m'avvolge nel torpore
sei tu e il tuo vivere
tassello mancante
d'un mosaico bizantino
d'azzurro splendente...  leggi...

Sinché l'onda in pianto
Sinché l'onda in pianto
scioglierà il nostro desio
sinch'ella verserà
spumeggiante note d'amor
sognante
sinché sarem cresta e spuma
assieme
nell'azzurro fluir dell'animo mio
sinché il desio...  leggi...

Folti capelli
discesa libera questa frenata
pozione magica, stellare
commettiamo la pazzia:
occhi aperti.

dissero ch'ogni dieci anni
si cambia concetto di felicità
speranze, prospettive.
Siamo tornati sui propositi:
sull'agire.

Non Ottilia della...  leggi...

Sarò mare
Un blu d'incanto
avvolgerà le mie ceneri
e io sarò acqua e sale
e nell'infinita granellitudine
sarò oceano, sarò mare
un trasparente verde
mi cullerà e nuove onde
genereranno e nuove
terre toccheranno

un...  leggi...

Das letzte Lied
Manto bianco di desolata arsura
giallo vitreo d'asfissiante dolore
un soffio avvolgente natura
camaleontico ardore

punta sottile sfavillante vittoria
orma d'ocra candido
lento scorrer d'acido
arde ancor la storia...  leggi...

Asilo
Aurea silente in uno sguardo lontano
vagabondar col senso
nell'aere sfavillante di luce avverto

l'espandersi del proprio
in attimi di solitudine
in sussurrar di voci impalpabili

eremita degusto il sapor
del monologo e in questo
scorrer e...  leggi...

Un fiore in mano
cogitabondo sguardo
che dalia stringe
virgola di ciuffo

quadro eliaco
penetra l'abbandono
invita ad andare

meditabonda mano sul mento
e di ringranziar non spengo
il tuo rinnovabile donare

labbra semichiuse a sussurrare
saggezza infante a...  leggi...

Heim
Già fosti pallido e velato
D'un rosso candore e d'un afflato
E il cuor si strinse a cotal bellezza
E non più pace e non più tristezza

Cercasti altrove il velo opaco e di sentor
Le mani colme mostrasti al calor
Si scuro si...  leggi...

Carezze di panna e sapor di miele
Carezze di panna e sapor di miele
Insieme di bramosia e slancio
Corpi liquefatti in continuo fluire
Agro sentir del canto

Ti fai largo nella selva misteriosa
Tappa lunare e di passaggio
E quasi volpe bramosa
Il desio d'incanto assaggio

E non...  leggi...

Barbara Golini

Barbara Golini
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Awhashtani (12/06/2016)

La prima poesia pubblicata:
 
Le visionnaire (21/05/2009)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Bivio (22/04/2018)

Barbara Golini vi consiglia:
 On the wild side (28/10/2013)
 Awhashtani (12/06/2016)
 Vita (17/01/2017)

La poesia più letta:
 
Un fiore in mano (17/12/2009, 7669 letture)

Barbara Golini ha 12 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Barbara Golini!

Leggi i segnalibri pubblici di Barbara Golini

Leggi i 1275 commenti di Barbara Golini


Leggi i racconti di Barbara Golini


Autore del giorno
 il giorno 28/07/2011
 il giorno 13/12/2010
 il giorno 27/08/2010
 il giorno 22/05/2010

Autore della settimana
 settimana dal 18/01/2016 al 24/01/2016.
 settimana dal 05/01/2015 al 11/01/2015.
 settimana dal 16/07/2012 al 22/07/2012.

Barbara Golini
ti consiglia questi autori:
Aldo Bilato
Angela Fragiacomo
hy ju
alessandro mazzeo
 Rita Stanzione

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Barbara Golini? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Barbara Golini in rete:
Invia un messaggio privato a Barbara Golini.


Barbara Golini pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Il Principe

"Il Principe" è un trattato di dottrina politica scritto da Niccolò Machiavelli nel 1513, nel quale espone le (leggi...)
€ 0,99


Barbara Golini

Dottore, dottore ho perso la lingua!

Comicita'
sono andata l'altro giorno dal dottore
perché avevo un discreto malore
era qualcosa di poco visibile
e nemmeno poi tanto tangibile
alla ricerca del disperato
di cosa m'affligge e di cosa è passato
la mia lingua cominciò a farfugliare
e dopo un po' prese a dire
ma coscienza c'ha o non c'ha sta benedetta "I"
e il dottore, teutonico vero, mi osservò
come straniero e disse all'infermiera
"questa mi spiace è lingua straniera, non posso occuparmene
che vada a casa sua, lì di sicuro sarà cosa sua"
lasciandomi uscire dal suo ufficio
vide il mio sguardo un poco deluso
e disse orgoglioso e pieno di vanto
"qui da noi, non serve rimpianto, tutto perfetto e tutto fila
è la tua lingua che non fa la fila"
ora confesso un poco stordito
"la fila per cosa? non ho capito"
egli mi guarda in pieno stupore
e poi afferma nel suo bagliore
" la fila di filo quella fifalla che non t'ha detto tua sorella"
rispondo interdetto
"ma scusi dottore, qui mi sembrava avessi io il dolore!
una perdita cara, una grave mancanza, la lingua materna
ho dimenticata!
" e no! mi dispiace!" rispose il dottore
"ora mi rubi anche il mestiere, non solo mi contagi e fai ammalare, ma adesso vuoi anche affermare che potresti come me lavorare!"


Barbara Golini 04/12/2010 22:39| 8| 2135

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

Nota dell'autore:
«questa poesia la dedico a me e a tutti i dubbi di lingua che cominciano a risorgere nella mia mente dopo tanti anni di vita fuori dall'Italia.»


 

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Che gran ridere... bellissima la tua comicità-una riflessione importante in versi divertenti...
Molto apprezzata...»
Club ScrivereAntonio Biancolillo (07/12/2010) Modifica questo commento

«Spiritosissima lirica esremamente apprezzata, complimenti!»
Luigi Arcopinto (05/12/2010) Modifica questo commento

«tu la lingua... io la testa... alla Corte dei miracoli... c'è na festa! babelica la mia Barbara!»
billabìbenedetta delsanto (05/12/2010) Modifica questo commento

«Tra te e Aldo mi avete fatto sbarellare dal ridere.
Grande poesia non c'è che dire!»
Clara Gismondi (05/12/2010) Modifica questo commento

«che tu non fossi normale l'ho sempre pensato...
ma era una di quelle sensazioni che si hanno di
primo acchito, poi si va avnti e si spera che il
paziente sia rinsavito... e invece no, perché la
cosa peggiora, ed è contagiosa perché sto ridendo
da un'ora... (povero tuo marito)... cià*»
Aldo Bilato (05/12/2010) Modifica questo commento

«E anche chi vive nella terra di origine ha i dubbi - e sorrido - e forse più di coloro che vivono all'estero. Almeno quelli sono giustificati. Simpaticissima poesia, letta con il sorriso del cuore!»
Raggioluminoso (04/12/2010) Modifica questo commento

«Non preoccuparti... sei ok!
Purtroppo il mondo è strapieno di gente che usa la lingua per dire stronzate... sarebbe meglio la usassero al limite solo per leccare i francobolli...
Originale e gustosissima! Complimenti!»
Club ScriverePino Tota (04/12/2010) Modifica questo commento

«Divertente ma con un retrogusto amaro... sapeer far riflettere con la comicità non è da tutti!»
alessandro mazzeo (04/12/2010) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:





Premio Scrivere 2010
Il rumore di una goccia Poesia d'amore sul tema (Tu che mi ascolti)
Non t'amo più Tema libero
Il dolore perfetto Violenza sulle donne

Barbara Golini
 I suoi 2 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Un giorno di noia (11/11/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Ho scritto un racconto (09/07/2011)

Il racconto più letto:
 
Un giorno di noia (11/11/2010, 876 letture)


 Le poesie di Barbara Golini



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it