4389 visitatori in 24 ore
 181 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro





Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Iliade

L'Iliade è - assieme all'Odissea - un poema epico attribuito ad Omero. Si compone di ventiquattro libri o canti, ognuno (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Considerazione dell'autore
«questa è in assoluto una delle mie preferita, la ripropongo per quello che essa trasmette.»
Inserita il 26/11/2010  

Barbara Golini

Je ne suis né que de ma douleur

Amore
è dolore, sostante vita
che mi riviene
in un religioso agosto
di cicale che friniscono
al chiaro di luna

è l'animo di Dio
ch'è crollato e assieme ad esso
la speranza

come Cristo in croce
soffro del sentire

vivo prima del dire
sottindendo dolore
sofferenza d'una vita
ch'ha regalato stenti ed illusioni

fogliame illivido ch'avvolge
con odore violaceo
ogni mio pensiero

e il movimento
l'essere, il vivere
porterà alla resurrezione
d'un Cristo che
avvolto nel suo sudario
se ne spoglia
lasciando spazio
all'amore




Barbara Golini 21/08/2010 12:30| 11| 5336

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

Nota dell'autore:
«poesia ispirata ad A. Artaud, alla sua Sera da cui ho preso il concetto e le espressioni di"religioso agosto" il concetto "dell'animo di Dio ch'è crollato" e l'espresisone "illivido fogliame" tutto il resto come dice Artaud è stato da me "sofferto". Lapoesia porta il titolo di un concetto espresso dallo stesso poeta. A te: Arjuna. (nella foto: A. Artaud)»


 

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Mah!..., devo dire che, con tutto il rispetto e senza offesa,...questa poesia non mi è piaciuta, né come lirica né come poesia né come versi. La trovo "comune" in tutto il suo essere. E' la prima volta che mi capita di lasciare un commento ..."così,...così...".
Spero di non averti offesa.»
Paola Paolina Segatto (27/11/2010) Modifica questo commento

«e quanto trasmetti in ogni poesia tua sempre intrise di sentimento e senso,
inchini per ogni tua mirabile Poetessa
eleganti di maestria che di profondo arrivano e rimangono in mente ed anima!»
Giovanna De Santis (27/11/2010) Modifica questo commento

«impressionante ... proprio oggi nel primo pomeriggio ripassavo appunti sui suoi studi della voce e confronti di Demetrio Stratos... c'è immenstà universale in questi uomini e nella tua poesia... grazie è molto bella»
alessio carlini (27/11/2010) Modifica questo commento

«Versi particolarmente intensi e raffinati che si posano su sensazioni reali che si provano in determinati attimi esistenziali...
Lirica molto apprezzata»
Silvia De Angelis (27/11/2010) Modifica questo commento

«splendida e delicata, trasmette un'emozione unica che arriva diretta al lettore. molto apprezzata.»
Club ScrivereCalogero Pettineo (23/08/2010) Modifica questo commento

«Il dolore e la sofferenza fanno parte di noi stessi, al punto tale che, come sostiene lo stesso Artaud, non sarebbe possibile scrivere ciò che non si è provato sulla propria pelle. "Tormento dell'anima e del corpo" che diventano motore del pensiero. Tuttavia, solo attraverso il proprio calvario personale, come quello di Cristo,  sarà possibile arrivare alla Resurrezione dell'anima, finalmente spogliata del suo tormento. Affrontare questo percorso catartico è difficile e raramente si arriva a questa meta finale, ma se non ci si prova, forse non potremo dire di aver realmente vissuto. »
Club ScrivereNemesis Marina Perozzi (21/08/2010) Modifica questo commento

«questa Poesia è bellissima... si vede, si sente, si riesce quasi a toccare, il magnifico poetare di chi di Poesie ne ha scritte molte... i versi raccontano di te... parlano sottovoce... e per chi ti legge, sei uno Splendore! Sei una Poetessa stupenda...»
Stefania Bucari (21/08/2010) Modifica questo commento

«questa è sicuramente la tua poe più bella... o forse quella che m'arriva di più... di quelle a me note... a parte il sentimento ch'esprime... è la stesura e le parole scelte... che incontrano il mio sentire... da segnalare e tenere stretta...
Arjuna ringrazia... cià*»
Aldo Bilato (21/08/2010) Modifica questo commento

«Molto emozionante la tua poesia che esprime dolore e quanto di esso sentiamo e non diciamo perché è impossibile trasmettere del tutto... ma io lo sento e mi immedesimo anche fin troppo bene...
Nell'ultima strofa hai tradotto un bellissimo concetto... l'amore può sconfiggere anche il dolore o ne lenisce la durezza e la sofferenza della vita ne coglie gli aspetti più sublimi se non si ha paura di affondare.
Bellissima!»
Clara Gismondi (21/08/2010) Modifica questo commento

«Poesia bella e raffinata.
Da giovane (SIC) ho studiato anch'io A. Artaud...»
Club ScrivereSergio Melchiorre (21/08/2010) Modifica questo commento

«Questa è un ode i cui versi mi hanno trasportata lontano, ma tanto vicino a quel dolore che conosco e che ha stritolato più volte la mia anima
Applausi infiniti, fiocco rosso per tenerla nel cuore
Grazie per averla scritta»
Club ScrivereRosy Marchettini (21/08/2010) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Amore
Se si piantano magnolie
So allein
Sussurro
A real life
Hubun
Passi
Vita
Ci siamo noi, dicono ci siamo noi
Sfollata
Ci spogliano
Un passo verso casa
Maybe
Un dono eterno
Ad un passo
Vento
Un carro davanti ai buoi
Ho ingoiato i miei occhi
Tatto
What?
Altre vie
Non ci sono viaggi inutili
Lingua
Temporeggiare
Heroes
Ancora e ancora
Famiglia
Dove vai
C'è un giorno
Angelo
Vetro
Dimentica
Carry on
Palme
Una frase infinita
Menzogna
Che non sai di me
Piove ancora
Un pensiero
Bucce d'arancia
La luna in saturno
Mi sei specchio
I can cry in front of you
Se tu fossi
Passeggiando sull'acqua
Mi han detto
Scarabeo
Lucciole
Stelle
Ti ho aspettato
Halt mich
Feconda
Darling
Liquido
I'm your man
Love is the answer
Dondolano questi rami
Sguardo di luce
Troneggia il silenzio
Ali di farfalla
Straniera
A proposito d'amore
Bianche sono le nuvole oggi
Erano gli ultimi... sul mare
Acqua
Risonanza
Soffiano leggere
S'addensa
Scoglio
Se del vento il fiore
Vendi il mondo
S'argenta
è una notte irreparabile
Tu
Niente è più vero dell'amore
Giallo ocra e rosso amaranto
Tasselli d'emozione
You are charming
Blue Jeans
My vision
La bellezza e l'armonia
Sui campi di grano
La tempesta
I was dead
La strada per l'amore
Canzone d'amore
Con il cuore
I'm Leaving
L'usignolo e la rosa
Camminando
Heute Nacht sind wir unsterblich
Se tu vorrai in questa vita
Non strapazzarmi
D'Ottone
In un giorno così scontato per l'amore
Squeeze me
E se domani
A language type
Ti sento
Do fundo do meu coração
The best love
Temperi e stemperi allegramente disegnando
Archeggiano gli atomi di questa follia (dianoiesthai e dialegesthai)
Il libro dei ricercatori
Habibi
Eppur ti ritrovo
Mi piace
Il sottile rimprovero
La forza dell'amore
Ci lega ancora
Trottolina
Sognami
Strisciamo incauti
Acquarello
Di colpo egli capì
Scriverei ogni parola detta
I wish you were here
Pochi attimi
Del sogno il futuro
Del sole e di te
Sai che faccio?
A strapiombo
Qui sediamo irreali tra gioventù e vecchiaia
Dell'Italia
Dell'amore
Del desiderio di te
Malto d'orzo e gassosa
Briciole e brodo di caffè nero
Scivola
Il mio tempo con te
Sulaymā n, Hürrem Sultan (Roxelana) dell'harem e degli yeni çeri
Rosa desnuda
Ebbene sì
Je vois la vie en rose
Del tuo dolor, il mio
D'un attimo
Like a bridge
Il rumore di una goccia
Non t'amo più
Ssssssssssssst!
Filos, Eros, Agape
So slowly
Estrarre
L- o- v- e
Je ne suis né que de ma douleur
+
Pourquoi la vie est si belle?
Ho vissuto
Batte batte
Sarà negli occhi
Mono
Un occhio sul mondo
Le vibrazioni dell'anima
Kocham cie
Non bastan le parole
Schmetterling
Oceano amore
Solo per te cambierò pelle
L'idea del dono
Il tempo impone distanze
Fuscello
Sinché l'onda in pianto
Il tuo respiro
Folti capelli
Tutto tondo
Rebel yell
Come vite
No ordinary love
Sfumature di giallo
Non ascolti
Libellula
Das letzte Lied
Tutti i miei giorni con/senza/ te
Reminescenze in liquido fluire
Dormi
Memoria di un amore
Carezze di panna e sapor di miele
E
Ljubov
Riposo

Tutte le poesie



Premio Scrivere 2010
Il rumore di una goccia Poesia d'amore sul tema (Tu che mi ascolti)
Non t'amo più Tema libero
Il dolore perfetto Violenza sulle donne

Barbara Golini
 I suoi 2 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Un giorno di noia (11/11/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Ho scritto un racconto (09/07/2011)

Il racconto più letto:
 
Un giorno di noia (11/11/2010, 840 letture)


 Le poesie di Barbara Golini



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it